.
Annunci online

metapolitica
Idee in libertà, idee di libertà

POLITICA
16 novembre 2017
Populismo, la fine della destra e della sinistra.

“Nella vita pubblica, populismo è diventato un insulto che alcune persone usano per qualsiasi cosa. Ma è assolutamente possibile darne una definizione più rigorosa. Il populismo è un modo di articolare la domanda politica e sociale che parte dalla base e, da una prospettiva contro-egemonica, si leva contro le élites (politiche, finanziarie o mediatiche) considerate come un'oligarchia separata dal popolo. Un'oligarchia preoccupata unicamente dei propri interessi. Da questo comprendiamo come il populismo sostituisca la vecchia divisione destra-sinistra, che è una divisione orizzontale, con una divisione verticale: quelli che stanno sotto, contro quelli che stanno sopra”.

Alain de Benoist, autore di “Populismo - La fine della destra e della sinistra”, Arianna Editrice, intervistato da Marco Dotti per “Vita”.


Massimo Virgilio

Metapolitica Blog




permalink | inviato da metapolitica il 16/11/2017 alle 22:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 188534 volte